Il logo dell’Associazione si compone di due disegni: la mano di Luca e l’arcobaleno.

La mano (è proprio la sua!) rappresenta Luca, la sua generosità, il suo voler aiutare gli altri, ma è anche la mano che noi genitori abbiamo sempre stretto, è la mano con cui insieme abbiamo vissuto questi 10 anni.

E’ la mano che, con l’Associazione, vorremmo dare a tutti i bambini che si ammalano di tumore, con la forte speranza che il nostro contributo serva concretamente per poter sconfiggere questa malattia.
Ma nello stesso tempo questa mano è anche un’impronta indelebile, lasciata da Luca  nei nostri cuori e, siamo sicuri anche  in tutte le persone che lo hanno conosciuto, hanno riso e giocato con lui, o che semplicemente lo hanno incontrato.
L’arcobaleno rappresenta il ponte, il collegamento tra la terra ed il cielo. Anche i testi sono presi dai quaderni di Luca e la “o” di dono, sempre disegnata da lui è il sole, che lui disegnava spesso e che nel logo illumina la strada di questo arcobaleno.

 

Claudia, mamma di Luca